Un software per prevenire i crimini

minority-report

La polizia del Canton Ticino, in Svizzera, è in procinto di adottare un nuovo software per prevenire i crimini commessi dai malviventi.  Si chiama Precobs,  acronimo di Pre-Crime Observation System, ed  è un software sviluppato in dall’Institute for pattern-based Prediction Technique di Oberhausen in  Germania allo scopo di analizzare luogo, ora, modus operandi dei ladri e tipo di refurtiva, per cercare di anticipare, su base statistica, il dove e il quando avverranno le prossime mosse dei malviventi.  Attualmente il software è utilizzato in via sperimentale nel canton Zurigo e i dati sembrano essere positivi: i furti con scasso sarebbero diminuiti del 30%.

Se a qualcuno viene in mente il film Minority Report, con Tom Cruise come protagonista principale, in cui i crimini venivano predetti casandosi sulle premonizioni di tre individui dotati di poteri extrasensoriali, è bene precisare che non è questo il caso. Il software, per prevenire i reati, si basa su una enorme mole di dati, e seguendo delle funzioni matematiche applicati alla statistica, forniscono una probabilità del luogo in cui è possibile che si verifichi un reato, permettendo alla polizia di aumentare la sua vigilanza nella zona.